Gruppi di Psicomotricità

Proposta di accompagnamento psicomotorio per bambini/e da 0 a 3 anni in presenza dei genitori.

Giocare per crescere, per conoscere e per comunicare.

Il movimento per i bambini/e è un bisogno primario, difficile da gestire nell’ambiente domestico e talvolta non immediatamente comprensibile nel suo significato e valore dall’adulto. L’attività è facilitata da una persona esperta, preparata nel campo dello sviluppo del movimento infantile che accompagna il confronto, la riflessione e l’ascolto tra genitori.

La presenza del genitore, in uno spazio ben delimitato, permette al piccolo bambino di rassicurarsi e di poter lanciarsi nella possibile esplorazione dell’ambiente circostante e allo stesso tempo permette all’adulto di assistere con serenità all’allontanamento del piccolo nel suo accedere a spazi di autonomia in un clima di sicurezza e protezione. Tale serenità può essere via di facilitazione al futuro inserimento nella scuola dell’infanzia. Il contenitore da noi pensato vuole essere per il bambino e per la bambina, un posto sicuro e protetto in cui giocare e sperimentare i primi passi verso la scoperta di sé e degli altri, attraverso l’incontro e l’interazione.

La proposta: proposte di esperienza di gioco spontaneo per bambini/e in presenza dei genitori e con l’accompagnamento di uno psicomotricista. Le proposte saranno formulate in base all’età dei bambini e delle bambine. secondo un itinerario dall’elemento più semplice a quello più complesso.

Numero incontri: 10 sedute di 50 minuti ciascuna

Numero bambini: fino ad un massimo di 10 bambini

Orientamento psico-pedagogico: La metodologia di lavoro si riferisce alla ricerca psicomotoria del Professor Bernard Aucouturier (movimento-emozione-apprendimento-comunicazione).

Struttura dell’incontro:

  • presentazione della stanza, del materiale e breve spiegazione della proposta
  • saluto di apertura con un rituale iniziale in cerchio
  • gioco libero e spontaneo
  • spazio della rappresentazione grafica o plastica (per i più grandi)
  • alla fine di ogni incontro i bambini portano a casa qualcosa come memoria dell’esperienza. Breve momento per fissare su un diario personale le proprie riflessioni ed eventualmente condividere alcuni pensieri
  • saluto di chiusura in cerchio

Preparasi per cominciare: Le proposte saranno elaborate, a partire da un incontro di presentazione ai genitori interessati, in base all’età dei propri figli, a partire dai bisogni, curiosità, difficoltà che i genitori portano. All’incontro sono invitati grandi e piccoli per una prima conoscenza dello spazio e delle persone.

Proposte suddivise per età:

0-6 mesi mamma-bambino/a “Prendersi cura della relazione e dell’azione: contenere, sostenere, portare e interagire”.

  • contenimenti attraverso le mani e attraverso il corpo
  • interazioni tattili
  • il tocco tonico

6-12 mesi mamma-bambino/a “Vado-torno, mi allontano-mi avvicino: sostenere, affiancare e lasciare andare”.

  • tutti a pancia in giù! Favorire la posizione prona con la presenza dell’adulto e favorendo la curiosità a raggiungere e prendere gli oggetti
  • spostamenti al suolo, esperienze di gattonamento sul piano orizzontale, del dentro e fuori; rotolare accompagnati su piani leggermente inclinati
  • esperienze della verticalizzazione, possibilità di movimento su piani spaziali diversi (piani inclinati, scale)
  • giochi dell’apparire, dello scomparire e dell’essere scoperti, gioco del cucù in movimento tra i cuscini
  • giocare a dondolare, a trascinare e ad essere trascinati, a portare e ad essere portati, a tirare e ad essere tirati
  • giochi per elevarsi e provare la stazione eretta

12-18/24 mesi adulto-bambino/a “Affino e consolido i miei movimenti: Mi provo un po’ di più”

  • Muoversi e spostarsi in libertà. Incontro-scontro con spazi diversi in altezza, lunghezza e profondità
  • Scivoli: piani sali-scendi
  • Giochi del riunire e sparpagliare: riempio e svuoto, porto con me mentre mi muovo
  • Giochi di contenimento nello spazio: dentro e fuori, avviluppamento e costruzione
  • Giochi di trasformazione degli oggetti: case, castelli e rifugi

24-36 mesi adulto-bambino/a “Provo a fare da solo/da sola: il piacere di agire in libertà in mezzo agli altri”

  • Giochi di piacere senso-motorio: piani più inclinati, onde su e giù, salti in profondità
  • Giochi di distruzione e costruzione
  • Giochi di personaggi familiari
  • Giochi dell’ingrandire: arrampicarsi, elevarsi e alzarsi un po’ di più

Scarica il programma

Via Meridiana, 47
36063 Marostica (VI)
info@iltoccogentile.it
tel: +39.338.2200289
P.IVA: 02087890246

Prossimi eventi

  1. La via Maori della Gravidanza e il ruolo del papà

    24 Aprile ore 20:00 - 22:00
  2. BOLOGNA – Formazione per facilitatore di massaggio al bambino

    31 Maggio ore 9:00 - 2 Giugno ore 16:30
  3. Massaggio e movimento in gravidanza

    14 Giugno ore 9:00 - 16 Giugno ore 14:00

tocco, movimento, ben-essere